Anno 1 - Numero 2
Nicola Ghezzani
Se siamo interessati a definire con esattezza cosa sia l'amore, l'amore erotico che unisce un uomo e una donna in una unità intensa ed esclusiva, c'è una parolina magica che ci consente di farlo: questa parolina è “reciprocità”.
Anno 1 - Numero 2
Maria Giovanna Farina
Lo scandalo Weinstein: questo episodio di cronaca ci conduce a riflettere su come spesso chi esercita il potere riesca a servirsi del ricatto sessuale indisturbato, finché...
Anno 1 - Numero 2
Cristina Cattaneo Beretta
Quando siamo innamorati vogliamo sapere tutto dell’altro, ci facciamo raccontare la sua vita
Anno 1 - Numero 2
Francesco Alberoni
Un innamoramento può continuare solo se all’inizio, nella fase incantata dello stato nascente, i due si dicono la verità
Anno 1 - Numero 2
Cristina Cattaneo Beretta
È un rituale di abbandono del passato. Candela aveva amato con passione un gitano che poi è morto. Per molto tempo è rimasta sola e disperata
Anno 1 - Numero 2
Maria Giovanna Farina
Due miei conoscenti si sono improvvisamente innamorati e in pochi giorni sono andati a vivere insieme. Li ho rincontrati dopo sei mesi e si erano separati
Anno 1 - Numero 2
Francesco Alberoni
Quando due persone sono innamorate, ciascuno vuol conoscere l’altra non solo per come è ora, ma anche come era prima di incontrarla,
Anno 1 - Numero 2
Cristina Cattaneo Beretta
Quando nasce un amore tutto e nuovo e da costruire. È un momento creativo e come ogni creazione, ogni nostro atto è irreversibile.
Anno 1 - Numero 2
Francesco Alberoni
Per descrivere come si passa dall'innamoramento all'amore stabile non partiamo da  ciò che unisce, ma  da  ciò che divide i due innamorati. Appena essi incominciano a porsi delle richieste, incominciano a fare un progetto di vita, si accorgono di essere diversi. Alcune di queste differenze sono facilmente superabili grazie alla plasticità, alla adattabilità propria dell’amore nascente. Ma vi sono anche delle differenze  che ho chiamato i "punti di non ritorno", differenze a cui uno dei due non può rinunciare perché, se  lo fa, perde di senso il suo stesso amore. Pensiamo a due persone di  cultura, religione nazionalità diverse. Per molto tempo...
Anno 1 - Numero 2
Francesco Alberoni
Sappiamo che l’amore ci rende capaci di vedere la bellezza del nostro amato. Ma spesso dimentichiamo che ci sa far vedere anche la bellezza del mondo che ci circonda. Qualcuno dice che è una illusione, ma io credo invece che l’amore potenzi le nostre capacità di vedere e di sentire. Quando fai un viaggio con la persona di cui sei innamorato scopri, come una rivelazione, la stupefacente bellezza delle case della città che visiti, l’incanto delle scogliere che precipitano sul mare, l’incendio di un tramonto o la sublime poesia di una cattedrale, di un chiostro che non avresti mai guardato....
Francesco Alberoni
Molti credono che sentimenti come l’esclusività, la fedeltà e la gelosia appartengano al passato, rappresentino una debolezza. Debolezza di cui nel mondo moderno si deve fare a meno. Per cui, anche se ami e sei riamato, ogni tanto puoi fare sesso con un altro e non succede niente, il vostro amore, la vostra relazione non ne viene alterata. Ma non è vero. Quando non c’è un amore puoi  fare come vuoi, ma se sei innamorato devi stare attento perché l‘amore è come un opera d’arte, come una sinfonia in cui non puoi mettere dentro degli altri suoni a casaccio senza deformarla...
Anno 1 - Numero 2
Francesco Alberoni
Vi è una fase iniziale dell’innamoramento in cui i due amanti si sono già riconosciuti, non si domandano più  se si amano, ne sono certi. Hanno una totale fiducia l’uno nell'altro, si aprono totalmente, si raccontano tutto in  sincerità, con ingenuità, con candore, senza calcolo dei costi benefici. Nella bolla non c’è spazio per il potere, per la competizione, per l’orgoglio. È l’isola della la fiducia in se stessi, nell’altro, della verità, della serenità. La bolla è la fortezza inviolabile in cui i due amanti affrontano insieme il mondo, dove si potranno sempre rifugiare. Nella bolla i due amanti si comportano fra...
Anno 1 - Numero 2
Francesco Alberoni
Quando siamo innamorati  abbiamo la percezione che il nostro amore non finirà mai. Sappiamo che è arrivato improvviso  in modo miracoloso, sappiamo che è  un dono che può svanire eppure sappiamo anche che è per sempre. Non per “tutta la vita". Per tutta la vita ci fa venire in mente due vecchietti come quelli che mostrano in televisione come esempio di grande amore che dura. Il  “per sempre” vuol dire che non c’e più il tempo e l’amore continua  cosi come è adesso, immutabile. Lo stato nascente dell’innamoramento è una frattura temporale, interrompe il tempo, crea il passato e il...
Anno 1 - Numero 2
Francesco Alberoni
Secondo la psicoanalisi freudiana noi ci innamoriamo guardando al passato, secondo Alberoni guardando al futuro. La concezione psicoanalitica che riduce l’esperienza dell’innamoramento a un risveglio del passato  è criticata da Francesco Alberoni  nel libro Innamoramento e amore nel 1979, in cui ha compiuto una vera e propria   rivoluzione scientifica.  Mentra la psicoanalisi ha sempre guardato al passato, per Alberoni l‘innamoramento è una folgorante apertura sul futuro, una morte-rinascita generata dallo stato nascente. Perché ci innamoriamo? Perché eravamo insoddisfatti, inquieti, soli, ma anche pieni di vita e pronti ad un nuovo incontro, a rinascere liberi e felici. L’innamoramento esplode quando l’individuo...
Anno 1 - Numero 1
Cristina Cattaneo Beretta
 Comprendere le differenze nel campo dell’erotismo tra uomini e donne è un importate primo passo per non rimanere vittime di situazioni spiacevoli e a volte rischiose.
Anno 1 - Numero 1
Maria Giovanna Farina
La principessa Mako del Giappone rinuncia al privilegio del suo rango per sposare un comune mortale, una notizia di vittoria dell’amore.
Anno 1 - Numero 1
Maria Giovanna Farina
Il nuovo film interpretato dai grandi attori Robert Redford e Jane Fonda sa affrontare con delicatezza e maestria il tema dell’amore nell’età matura.
Anno 1 - Numero 1
Maria Giovanna Farina
Il rapporto d'amore tra maestro e allieva, la storia è ricca di queste vicende. Penso allarelazione sbocciata tra Eloisa ed Abelardo.
Anno 1 - Numero 1
Francesco Alberoni
Per carità non fate mai una dichiarazione d’amore ad una donna se non siete sicuri che lei vi ama, non compite l’errore di pensare che una dichiarazione possa suscitare di colpo l’amore nell’altra.
Anno 1 - Numero 1
Cristina Cattaneo Beretta
Amore, il nostro amore corre veloce come sfila il paesaggio da un finestrino del treno.
Francesco Alberoni
In tutto l’occidente si sta diffondendo una ideologia, secondo cui la sessualità è una fonte di piacere e può essere vissuta con qualsiasi persona.
Maria Giovanna Farina
Sempre più donne si uniscono a uomini più giovani: pian piano impariamo a comprendere queste scelte, lei più grande di lui, che un tempo ci sembravano troppo azzardate
Maria Giovanna Farina
Dostoevskij, nel passo finale del suo romanzo Delitto e Castigo, racconta quando l’interprete si rende conto di amare la sua compagna.
Rosantonietta Scramaglia
L’innamoramento è un processo fatto di tante tappe. Chi si innamora si accorge di essere innamorato improvvisamente e ne è sorpreso.
Cristina Cattaneo Beretta
Il tuo sguardo meraviglioso mi faceva languire; nell’anima mia risuonava la tua voce già da tempo… no, non è stato un sogno, questo!
Francesco Alberoni
Gli innamorati, hanno l’impressione di essere affini, di comprendersi fin dall’inizio, come se si fossero attesi ed ora si riconoscessero. Questa esperienza è dovuta allo stato nascente.
Francesco Alberoni
L’innamoramento è una discontinuità che fa nascere dal nulla un legame che diventa più forte di ogni altro legame e sorprendentemente rende sacro anche l’erotismo

L'amore e gli amori

Seguici sui social

2017 @ Far Immagine e comunicazione Srl - Tutti i diritti riservati
Registrazione al Tribunale di Milano n. 272 del 29-9-2017