Condividi questo articolo:

Facebook
Twitter
Email
Stampa

In molti modi: come ammirazione improvvisa per la bellezza, come attrazione fisica, come fascino e mistero ma altre volte incomincia come voler bene, essere interessato a quella persona, provare tenerezza, desiderio che sia contenta, domandarsi se si trova a suo agio, chiedersi cosa può fare per lei. C’è, spesso, agli inizi dell’innamoramento una tenerezza spontanea, un desiderio di donare. La gente, all’esterno vede l’innamorato che desidera, che chiede che afferra, ma all’interno lui vuol donare. L’origine dell’amore non è un   chiedere, ma un donare. L’amore si presenta come volere il bene dell’altro.  Prima del Mi ami?  viene sempre il Ti amo.

Scopri tutti i numeri di L'amore e gli Amori

Articoli che potrebbero interessarti

La principessa del Giappone

In Giappone vince l’amore

La principessa Mako del Giappone rinuncia al privilegio del suo rango per sposare un comune mortale, una notizia di vittoria dell’amore.

A cena senza parlare

Non si raccontano il passato

Due miei conoscenti si sono improvvisamente innamorati e in pochi giorni sono andati a vivere insieme. Li ho rincontrati dopo sei mesi e si erano separati

2017 @ Far Immagine e comunicazione Srl – Tutti i diritti riservati
Registrazione al Tribunale di Milano n. 272 del 29-9-2017

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione. Cliccando sul bottone ACCETTO dai il tuo consenso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi