Francesco Alberoni

Condividi questo articolo:

Facebook
Twitter
Email
Stampa

Abbiamo visto che durante l’innamoramento noi possiamo raccontarci il nostro passato senza gelosia, senza rimpianti e timori. Questo è possibile solo nello stato nascente. Nello stato nascente noi abbiamo la capacità di togliere valore al passato di vedere in modo benevolo qualsiasi cosa abbia fatto il nostro amato. Se la mia amata mi racconta che in un certo periodo della sua via ha fatto la condotto una vita dissoluta, io capisco le ragioni che l’hanno condotta a quel comportamento ma gli tolgo ogni importanza. E non vivo con gelosia le sue esperienze perché è come se fossero le esperienze d’un altra donna, non di quella che è qui con me. Questa non più la stessa donna, è una donna nuova, è rinata e niente dell’altra resta in lei se non come un pallido ricordo. Se soffrivamo per un amore deluso e non potevamo liberarci del suo ricordo, raccontandolo al nostro amato nello stato nascente ce ne liberiamo, lo sprofondiamo nel passato e siamo liberi.

Ma attenzione: quando il racconto viene fatto al di fuori dello stato nascente, prima o dopo il passato piomba sul presente. Nel libro I dialoghi degli amanti, Rogan conosce la vita di Saky , gliela ha fatta raccontare tutta nei dettagli e quando si innamora di lei è invaso dalla gelosia del passato. Infatti dice:

“Sono diventato geloso degli uomini con cui hai fatto all’amore nel passato. Amore mio, quando mi facevo raccontare le tue storie d’amore per curiosità, perché mi eccitavano, ero un pazzo. Allora non ti amavo ed era come vedere un film po r no, come leggere le avventure di una ragazza dissoluta. Ma poi, quando mi sono accorto che ti amavo, che ti amavo pazzamente, tutto quello che tu mi avevi detto e che allora mi aveva solo divertito, di colpo è diventato un incubo. E oggi che ti amo tanto, non posso nemmeno pensare che tu abbia fatto all’amore con qualcuno e vengo subito afferrato da una spaventosa gelosia, un vero e proprio orrore ricordando uno qualsiasi degli episodi che tu mi hai descritto. Tieni presente che sono persone note, conosciute, che ho visto nei film, alla televisione, o che ho incontrato personalmente! Oggi quello che era un film porno diventa un incubo. Tu sei al casinò, elegantissima, giri fra i tavoli, ridi, scherzi, poi vedi qualcuno che ti piace ed allora ti lasci corteggiare, lui ti invita a cena la sera dopo. Tu ci vai, mangiate, lui ti corteggia, tu ridi, poi andate in camera sua, lui ti spoglia o tu ti spogli, ora siete entrambi nudi e vi abbracciate, lui ti bacia, tu lo baci, ti stendi sul letto, ti scopa. Oppure sei tu che monti sopra di lui spingendolo in alto con i tuoi talloni e sbattendo davanti alla sua faccia le tue tette. Che orrore, e che sofferenza! Maledetto me che ti ho fatto tanto parlare. E volevo anche i particolari. Ma ormai è fatta, queste immagini restano nella mia mente, nella mia memoria, si attivano per conto loro. Odio tutti coloro che ti hanno toccato, e urlo: “Perché l’hai fatto? Perché non hai aspettato me, perché non hai cercato me?”. E vorrei prendere il posto di tutti questi uomini, sostituirli, scacciarli”.

Scopri tutti i numeri di L'amore e gli Amori

Articoli che potrebbero interessarti

Differenza tra amicizia e innamoramento

Due amici maschi che si incontrano, anche dopo molti anni, non si chiedono niente. Non si subissano di domande per sapere che cosa hanno fatto, per ricostruire, giorno per giorno, il passato.

Quando Rocco dice "Ti amo"

Quando Rocco dice “Ti amo”

Ho incontrato il noto pornoattore, regista e produttore cinematografico Rocco Siffredi, un uomo capace di dire ciò che pensa senza nascondersi e senza reticenze.

La falsa gelosia

Il litigio è sempre una manifestazione aggressiva e viene normalmente sottovalutato in amore. Quasi sempre le separazioni ed i divorzi sono preceduti da grandi litigi. I grandi scrittori, i maestri del pensiero, hanno sempre capito il significato vero del litigio.

2017 @ Far Immagine e comunicazione Srl – Tutti i diritti riservati
Registrazione al Tribunale di Milano n. 272 del 29-9-2017

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione. Cliccando sul bottone ACCETTO dai il tuo consenso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi