Forse l’unico libro moderno che non appartenga alla letteratura rosa o erotica in cui si descrive la nascita del vero innamoramento con la sua componente sessuale con la formazione della coppia innamorata che istituzionalizza la suo unione nel matrimonio e L’amante di Lady Chatterly di Lawrence. Si svolge nella zona mineraria dell’Inghilterra dove tutto e intossicato dalla polvere di carbone, Connie, Lady Chattery, vive con il marito Clifford invalido su una carrozzella. È impotente e il loro amore si svolge tutto sul piano spirituale, in conversazioni colte filosofiche che lo appagano completamente. “è per una vita lunga lenta duratura - dice Clifford- non per degli spasimi fugaci. E vivendo insieme vibrano all'unisono, ed e questo il segreto del matrimonio. Ma Connie ha una inquietudine che la porta vagare per la campagna. Una volta col marito in carrozzella incontra Mellors, il guardiacaccia, e ne resta colpita. Lo rivedrà tempo dopo in una delle sue passeggiate solitarie. Lo trova in un edificio rustico, si sta lavando. Lei guarda il suo corpo nudo muscoloso e ne resta colpita. A casa guarderà il proprio corpo allo specchio e ne resta delusa. Tutto incomincia dal corpo. Una seconda volta lei tornerà alla casupola e qui Mellors la fa entrare, l’abbraccia, la fa distendere accanto a sé e incomincia ad accarezzala, lei resta immobile come in un sogno, lo lascia fare e lui la penetra. Da allora tornerà ed in lei si risvegliano contemporaneamente il piacere e l’amore. Forse nessuno ha saputo descrivere le sensazioni erotiche nella donna come Lawrence. Lawrence descrive in modo magistrale l’esperienza erotica di Connie durante i suoi abbracci, durante il coito, il suo orgasmo ripetuto più volte e provocato dalla passione di Mellors, dal suo amore dalla sua adorazione. Connie lotta brevemente contro l’innamoramento che si fa strada in lei come desiderio di adorazione, di abbandono nelle braccia dell’amato. Fino al memento in cui tutto del suo uomo le appare incredibilmente bello e desiderabile e spontaneamente gli dice “Amore mio, amore mio” Incominciano a dormire insieme, a vivere di fatto insieme fino a formare una coppia che dopo il divorzio da Clifford, che resta quasi indifferente preso come è dai suoi sogni e dai suoi affari, si sposa. E Lawrence alla fine fa l’elogio de matrimonio come legame indissolubile.

Articoli simili

All articles loaded
No more articles to load

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione. Cliccando sul bottone ACCETTO dai il tuo consenso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi